1

Parco Roscioli: incendiato il bagno chimico

Un ulteriore atto di vandalismo è stato compiuto due giorni fa, a carico, questa volta, del bagno chimico del Parco Roscioli dell’AXA. E’stato infatti appiccato il fuoco che in breve ha consumato e incenerito il bagno chimico, bruciato parte della staccionata di legno e rovinata la pavimentazione con un danno complessivo di oltre 3.000 €.
E’stata sporta denuncia ai Carabinieri e sono in atto ricerche finalizzate all’individuazione dei responsabili del gesto. Chi ha informazioni in merito può contrapporre a questo atto la tendenza opposta, informare gli inquirenti, collaborare così per costruire non per distruggere.

Va ricordato che negli ultimi due anni altri atti vandalici sono stati perpetrati a danno del Parco Roscioli:

  • rottura dei cancelli di accesso all’area cani
  • asportazione della segnaletica per la disciplina del traffico all’interno del parco
  • distruzione della casetta in legno adibita a deposito di attrezzi e sottrazione di questi ultimi
  • rottura di alcune panchine
  • deturpazione delle superfici murarie con scritte e graffiti

In aggiunta a questo c’è il quotidiano danneggiamento della palificazione del recinto.

L’aspetto economico e quello della responsabilità, sono due aspetti della vicenda che dovrebbero interessare tutti gli abitanti del quartiere. Agiamo di conseguenza sollecitando l’attenzione e la cura per le cose comuni.

 

IMG-20170112-WA0004